Seleziona una pagina

Ormai appuntamento fisso da anni, anche quest’anno la fine del mese di Luglio vedrà anzi, sentirà, una cascata di note che riempiranno la Piazza del Duomo e il magnifico Chiostro di Sant’Agostino.

Migliaia di persone provenienti da tutto il mondo verranno a vivere la magia delle note che il grande pietrasanta in concertodirettore artistico di Pietrasanta in Concerto, Michael Gutman, riesce a creare ogni anno, raccogliendo i virtuosi del violino e del pianoforte che normalmente si esibiscono nelle grandi Concert halls europee ed americane.

Quest’anno sarò un anno speciale. Quest’anno il protagonista sarà il violino.
Il re del suono, il più nobile strumento della famiglia degli archi, dotato di quattro corde accordate ad intervalli di quinta che, tra pizzicato e vibrato, porta le melodie ai suoni più acuti e meravigliosi che l’orecchio umano possa sopportare ed ascoltare.

La stagione inizierà con il maestro Maxim Vengerov che, insieme all’orchestra della Rosey Concert Hall, incanterà il Chiostro e si concluderà con il grande Salvatore Accardo che suonerà Vivaldi con uno Stradivari unico al mondo.

Tutti sappiamo o abbiamo almeno sentito citare il nome di Stradivari, un liutaio (si chiamano così gli artigiani che costruiscono i violini) che, nel lontano 1600/1700 costruì straordinari strumenti a corda, tra cui viole, violini e violoncelli, di cui si avvalse lincomparabile maestro Niccolò Paganini.

Non importa essere esperti di musica per godersi la magia di queste note, basta aprire la finestra delle nostre camere, affacciarsi e, al chiaro di luna, lasciarsi cullare dalla musica.

Buon ascolto a tutti da Il Duomo Luxury Suites.
Dalle nostre finestre che danno sulla Piazza della suite Papa Leone X, potrete godere di una esperienza unica al mondo, che coinvolgerà tutti i vostri sensi, colpendo l’occhio e l’udito, con le melodie che i grandi della musica classica contemporanea sapranno far nascere dalle corde dei loro strumenti.

Pietrasanta in Concerto