Seleziona una pagina

Pietrasanta in Concerto 2020, XIV° Edizione, “Special Solidarity” Edition “, dal 24 Luglio al 2 Agosto 2020 si terrà nello splendido Chiostro di Sant’Agostino cornice di straordinaria bellezza di eventi culturali, letterari e musicali che da anni arricchiscono la stagione estiva della città di Pietrasanta.

Pietrasanta in Concerto 2020

Photocredit @Pixabay

Nonostante i grandi problemi che il Corona Virus ha provocato alla vita quotidiana, grazie alla tenacia di Michael Guttman, grande violinista e direttore d’orchestra belga, anche quest’anno Pietrasanta in Concerto, festival della musica classica, avrà luogo.

Pietrasanta in Concerto 2020

Photpcredit @ImgArtist

Gli spettacoli si terranno tra il 24 luglio ed il 2 di agosto con un’edizione dedicata alla musica da camera, che vedrà eseguite opere di Mozart, Rachmaninoff, Mendelssohn, Vivaldi, Piazzolla, Nino Rota ecc.

Il maestro Guttman e la violinista Jing Zhao suoneranno insieme ad una splendida schiera di virtuosi del piano tra cui Roberto Prosseda, Alexei Botvinov, Vanessa Benelli Mosell e Alexander Gurning.

Come evento speciale, in associazione con la Fondazione Menuhin, lo straordinario talento di Alessandro Quarta si esibirà al “Teatro della Versiliana” e in un gran finale, Andrea Griminelli, il miglior flautista italiano, chiuderà la stagione 2020.

Tutti gli spettacoli verranno organizzati nella stretta osservanza della vigente normativa in tema di rispetto dei distanziamenti e delle altre misure di sicurezza il che non impedirà di offrire alla vasta platea di amanti della bella musica, sette fantastici spettacoli di qualità che saranno un balsamo per gli animi di tutti noi che hanno vissuto lunghi periodi di isolamento fisico e mentale.

Ma Pietrasanta in Concerto non è solo bella, vuol fare anche bene ed ha deciso che gli incassi verranno devoluti alle famiglie della città di Pietrasanta, che hanno visto aggravare i loro problemi economici da questa situazione di crisi determinata dalla pandemia, ed è in questa ultima decisione si coglie lo straordinario tratto di generosità ed umana gentilezza che da sempre anima il maestro Gutmann a cui Il Duomo Luxury Suites esprime tutta la nostra riconoscenza.

pietrasanta in concerto

Photocredit @ClaudioBeduschi.

Bellissima persona quella di Michael Guttman, violinista impareggiabile, nato belga poi cittadino del mondo, che per i suoi grandissimi meriti verso Pietrasanta è stato nominato cittadino onorario della nostra Città.

Dall’iniziale frequentazione di Pietrasanta, oltre venti anni fa, alla nascita di Pietrasanta in Concerto, il suo festival, lui che di festival musicali è ed è stato direttore in mezzo mondo, alla decisione di trovare casa a Pietrasanta.

Nel 2006 Fonda il Festival Pietrasanta in Concerto di cui è da sempre direttore artistico, nel 2014 gli viene conferita la cittadinanza onoraria della Città, in questi anni è stato inoltre direttore Atlantic Chamber Orchestra e membro residente del Music Festival of the Hamptons.

E’ stato inoltre direttore musicale presso il l’Orchestra Musicale dell’Elba e direttore ospite della Brussels Chamber Orchestra, oltre che the leader del Arriaga String Quartet e del Michael Guttman Tango Quartet.

Attualmente è direttore del Crans-Montana Classics, in Svizzera, nell’ambito del quale organizza Master Class di quartetto d’archi di alto livello, ogni anno nel mese di agosto, uno speciale concerto di gala di Capodanno e concerti invernali.

Come ogni anno per le sue esibizioni con il violino, il Maestro si esibirà utilizzando il suo Guarnieri del Gesù un magnifico violino, costruito dal grande liutaio cremonese nel 1735.

Il festival di Pietrasanta, un vero piccolo  gioiello della cultura musicale internazionale e punta di diamante dell’offerta culturale cittadina,  ha visto alternarsi sul palcoscenico, in questi quattordici anni di vita,  decine di fantastici musicisti internazionali tra cui la straordinaria Martha Argerich, probabilmente la più importante pianista in attività; Vadim Repin, un eccellente violinista russo di nascita e belga di cittadinanza che ha suonato con le più importanti orchestre, quali: Berliner Philharmoniker, Boston Symphony,  Chicago Symphony, Cleveland Orchestra, Israel Philharmonic, London Symphony Orchestra, che con la Argerich a Pietrasanta si è esibito spesso in duetto.

Come aiutare questa bellissima manifestazione?

Semplice, aderendo all’associazione degli Amici di Pietrasanta in Concerto, rendendo così il vostro sostegno decisivo per il futuro del festival.

Il comitato d’onore dell’Associazione è a dir poco stellare, essendo composto dal Comitato Onorario Salvatore Accardo, violinista, Martha Argerich, pianista, Andrea Bocelli, musicista, Fernando Botero pittore e scultore, Vadim Repin ed ovviamente dal Sindaco della Città di Pietrasanta.

Per aderire all’associazione si può chiedere un formulario d’iscrizione all’entrata del festival o di scrivere, all’indirizzo e-mail: amicipietrasantainconcerto@gmail.com.